• baby

CONSIGLI

I miti da dimenticare

Purtroppo esistono ancora molti errori da evitare riguardanti l'igiene e la cura dei bambini. Quali sono e perché bisogna evitarli?

"Culetto arrossato: usare pannolini lavabili in tessuto"

La dermatite da pannolino è un disturbo frequente causato dalla formazione di umidità tra la pelle e il pannolino, l'azione corrosiva dell'ammoniaca che contiene l'urina e i microorganismi ed enzimi presenti nelle feci.

L'antico rimedio: Sostituire i pannolini usa e getta con pannolini in tessuto (lino o cotone).

Perché no: Questi materiali si inzuppano facilmente di pipì incrementando l'umidità locale e la prolificazione di microorganismi, tra cui la Candida albicans, la causa principale della dermatite.

"Bagnetto vietato prima della caduta del moncone ombelicale"

Il moncone ombelicale resta attaccato al corpo per una o due settimane dopo la nascita. Ma la completa cicatrizzazione dell'ombelico richiede qualche giorno in più.

Il vecchio rimedio: Fino a poco tempo fa si consigliava di non fare il bagnetto fino a quando non cadeva il cordone ombelicale perché si temeva che il contatto con l'acqua avrebbe potuto rallentarne la caduta e favorire la formazione di infezioni.

Perché no: Ma al giorno d'oggi è stato dimostrato che il bagnetto non causa nessun problema nonostante il moncone del cordone ombelicale non si sia ancora staccato completamente. L'importante è che il bagno sia veloce e che il cordone venga poi asciugato con cautela e si avvolga in una garza sterile che lo mantenga ben asciutto.

"Addolcire il punta del succhietto con il miele per calmarlo"

Senza dubbio il succhietto è un aiuto indubitabile per calmare il bambino e aiutarlo a conciliare il sonno. Soddisfa la sua necessità di suzione e lo aiuta a rilassarsi.

Il vecchio rimedio: Addolcire la punta del succhietto con il miele era una strategia delle persone anziane che credevano che in questo modo lo rendevano più "gustoso".

Perché no: Il miele, come lo zucchero, non deve mai essere offerto al bambino. Innanzitutto perché aumenta il rischio di avere carie se i denti sono già spuntati. Inoltre, se il bambino si abitua al gusto dolce si potrebbero creare abitudini alimentari incorrette.