• baby

CONSIGLI

Consigli pratici per l'igiene del neonato

L'igiene del neonato non solo serve per aiutare il bambino a sentirsi pulito e fresco, ma rappresenta un'opportunità unica per coccolare il nostro bambino. Vediamo qualche consiglio pratico:

Cambiare il pannolino

Per cambiare il pannolino e lavare il culetto del bambino si ha bisogno di salviette umide per neonati e acqua tiepida in cui si consiglia di far sciogliere un cucchiaio di bicarbonato. Evitare l'uso di saponi che potrebbero irritare la pelle del bambino.

Se è un maschietto

Pulire bene tutta l'area e poi tirare delicatamente verso il basso il prepuzio, facendo attenzione a non forzare. Infine, pulire il pene e i testicoli.

Se è una femminuccia

Pulire dall'alto verso il basso per evitare che passino alla vagina eventuali germi provenienti dalle feci. In seguito, pulire dolcemente la zona tra le labbra minori e superiori, l'ano e il culetto. Asciugare senza sfregare.

Pulizia degli occhi

Utilizzare delle garze imbevute in acqua bollita e intiepidita o in soluzione fisiologica (evitare l'uso della tradizionale camomilla che potrebbe essere una fonte di batteri). Per pulire correttamente gli occhi, passare delicatamente la garza (usare una garza per ogni occhio) dall'angolo esterno verso quello interno.

Pulizia delle orecchie

Si richiede l'uso di cotone idrofilo o bastoncini di ovatta. Per pulire le orecchie del bambino basta sdraiarlo a pancia in su girando la testa verso un lato e leggermente inclinata all'indietro. Passare il bastoncino nell'orecchio evitando di inserirlo nel condotto uditivo.

Pulizia del naso

Si richiede l'uso di soluzione salina o acqua di mare; non usare bastoncini di ovatta per la pulizia del naso del bambino. Sdraiare il bambino a pancia in su e girare la testolina verso un lato. Applicare l'apposito prodotto per la pulizia in una narice, girare la testa dal lato opposto e applicarlo nell'altra narice. Attendere circa 20 secondi, sollevare il bambino e aiutarlo ad espellere il muco accumulato.

Pulizia della bocca

Si richiede l'uso di dischi di cotone inumiditi con apposito latte detergente o salviettine umide, garze sterili e acqua bollita e intiepidita. Se la bocca del bambino dovesse essere irritata a causa del latte o della salita, passare il cotone solo sulle labbra. Per la pulizia della bocca si consiglia di inumidire la garza nell'acqua tiepida, arrotolarla attorno al dito indice e farla scorrere sulla bocca del bambina.