• baby

CONSIGLI

Quanto deve mangiare

Così come avviene nel caso dei bambini alimentati con latte materno, i piccoli che seguono un allattamento artificiale sono perfettamente capaci di regolare le proprie necessità alimentari e la frequenza delle poppate. Di conseguenza, il ritmo delle poppate verrà stabilito dal bambino, su richiesta. In questo modo, il bambino assumerà solo la quantità necessaria.

Ad ogni modo, è importante tener presente che la frequenza delle poppate con biberon è inferiore, perché il latte di formula richiede maggior tempo per essere digerito rispetto al latte materno.

- Le necessità irregolari del bambino solitamente scompaiono dopo poche settimane di vita.

- Non esistono norme fisse per tutti i bambini. Alcuni hanno più fame di altri e mangiano quindi più spesso.

- Come riferimento, potremmo dire che ad ogni chilo di peso del bambino corrispondono circa 30 centimetri cubici di latte.

- Non bisogna mai obbligare il bambino a finire tutto il biberon.

- I bambini allattati con latte artificiale perdono prima la poppata notturna.

- È importante ricordare che le necessità variano da bambino a bambino e non si può stabilire con esattezza quando ha bisogno di alimenti e in che quantità. I genitori si adatteranno al ritmo del bambino progressivamente.

Tabella orientativa di poppate e quantitàin base all'età del bambino:

Età

Numero di poppate

Quantità (ml)

1ª settimana

6-7

15-70

2ª settimana

6

80-90

3ª settimana

6

90-100

4ª settimana

6

100-110

2º mese

6

110-120

3º mese

6

120-140

4º mese

5-6

130-160

5º mese

5

160-180

6º mese

4-5

180-210

7º mese

4

210-225

8º mese

4

210-225

dal 9º al 12º mese

4

225-250