• baby

CONSIGLI

I vari passaggi della fuoriuscita dei denti

Disturbi intestinali, pianto, abbondante salivazione e, a volte, persino febbre sono i principali sintomi che indicano l'inizio della dentizione.

Non esiste un momento "preciso" per l'uscita del primo dente. Di solito il processo inizia tra il sesto e il settimo mese, anche se si considera normale poter aspettare fino ai quattordici mesi. Solo in casi di evidenti ritardi si consiglia di portare il bambino dal dentista

Il ritardo non dipende quasi mai dall'alimentazione, ma da fattori genetici o malattie rare delle ossa o delle unghie che possono interferire sullo sviluppo della dentizione.

Che evoluzione seguono?

- Prima escono gli incisivi centrali inferiori.

- Poi quelli superiori centrali.

- In seguito, gli incisivi laterali superiori e inferiori.

- I molari più interni (superiori e inferiori) appaiono dia 14 ai 20 mesi.

- Poi è il turno dei canini (superiori e inferiori) e dei molari esterni.

- Solitamente la dentizione si completa dai 24 ai 30 mesi.

Come si forma un dente?

Dal sesto mese di gravidanza l'organismo materno trasforma alcuni sali (calcio, fluoro, fosforo) nei semi dei denti. In questo modo, al momento della nascita, i denti si trovano già sotto le gengive.