• baby

CONSIGLI

La prima visita dal dentista

Quando devo portare mio figlio dal dentista per la prima volta?

Senza dubbio moltissime mamme si sono poste questo quesito diverse volte, considerando l'importanza dei denti in numerosi processi del nostro organismo. Come, ad esempio la masticazione e, di conseguenza, la digestione.

Si consiglia quindi di prendere un primo appuntamento con il dentista dopo la crescita dell'ultimo molare, vale a dire, attorno ai 3-4 anni. La prima visita serve a:

- Controllare che i denti di latte siano sani ed effettuare una corretta prevenzione delle carie.

- Scoprire in tempo eventuali anomalie scheletriche della bocca.

- Conoscere ed eliminare eventuali cattive abitudini, come succhiarsi il dito pollice, mettere la lingua tra i denti, morsicarsi le unghie o mangiare caramelle.

E cosa succede se i denti crescono tardi?

Il pediatra deve controllare che la crescita dei denti avvenga in un arco di tempo normale, solitamente molto ampio.

I primi due dentini devono crescere prima che il bambino compia i 12-14 mesi. I primi venti, la dentizione completa, entro i tre anni di età.

Un ritardi rispetto a queste fasce di tempo potrebbe essere associato ad una denutrizione grave, e non alla carenza di calcio o vitamina D come spesso si afferma erroneamente, o a rare malattie congenite. In questi casi, si ostacola lo sviluppo dei tessuti che formano i denti, i capelli e il cristallino oculare.