• baby

CONSIGLI

Biberon e tettarelle: che modelli esistono?

Alcune mamme, per diversi motivi, ricorrono all'allattamento artificiale o di formula. Sorgono quindi numerosi dubbi sul miglior biberon o tettarella per il bambino. In seguito vedremo i materiali che si utilizzano per la fabbricazione di biberon e tettarelle e le loro principali caratteristiche:

Il materiale del biberon:

I materiali utilizzati per fabbricare i biberon sono il vetro termoresistente e il polipropilene.

Il vetro:

- Non rilascia nessuna sostanza di cui è composto.

- Non assorbe gli odori, i sapori, i colori degli alimenti.

- È termoresistente. Vale a dire che può sopportare cambiamenti bruschi di temperatura.

- Può essere sterilizzato con metodi a base di calore (bollitura o vapore) e con metodi a base di freddo usando sostanze disinfettanti.

Il polipropilene:

- È più leggero del vetro.

- Resiste ai cambiamenti di temperatura.

- Si può scaldare nel microonde.

- Si può sterilizzare a freddo utilizzando sostanze disinfettanti e con metodi a caldo (bollitura, vapore, microonde).

- È indistruttibile.

- Può assorbire il colore di alcune bevande, ad esempio la camomilla. Non rilascia nessuna sostanza di cui è composto.

Tipi di tettarelle:

In base al materiale di fabbricazione, le tettarelle possono essere di lattice o silicone:

- Lattice : Si tratta di una gomma naturale e si estrae dal lattice della corteccia di alcuni alberi. Le tettarelle in caucciù sono resistenti, morbide, molto elastiche, trasparenti e di color ambra e giallo.

- Silicona: È un materiale piuttosto morbido ed elastico. Non assorbe l'acqua né gli odori o i sapori e la sua forma si conserva inalterabile.

In base alla forma, possono essere rotonde (3 posizioni / flusso lento / pappa spessa) e anatomiche.

- Tettarella rotonda 3 posizioni: Offre tre flussi diversi grazie al taglio che, in base alla posizione nella bocca del bambino, si apre facendo fuoriuscire una quantità minima, media o massima di liquido. Seguendo le indicazioni corrispondenti, la mamma potrà girare la tettarella in base alle proprie necessità.

- Tettarella rotonda flusso lento: È ideale per i primi giorni di vita del neonato perché rilascia un flusso di liquido minimo.

- Tettarella rotonda pappa;: Facilita la suzione degli alimenti più spessi, come pappe o latte e cereali grazie all'apertura a forma di stella da cui fuoriesce un flusso maggiore.

- Tettarella anatomica: Simula la forma del capezzolo materno durante la suzione adattandosi alla perfezione al palato favorendo uno sviluppo sano e naturale. Per questo tipo di tettarelle, Suavinex offre 2 taglie con diversi flussi Taglia 1 per bambini da 0 a 6 mesi con flusso lento e medio, e taglia 2 per bambino oltre i 6 mesi con flusso medio e liquidi densi.